Come quando fuori piove [eiochemipensavo.diludovico.it]

Shared by Max

E lo Zio mi spiega perché non mi piace il cinema e guardare i film…
Poi dice che internet…

[…] Io detesto il cinematografo, detesto stare lì a occhi fissi a guardare qualcosa con i tempi, con i ritmi che qualcun altro ha deciso, anche se poi, una volta che sono dentro alla storia, è difficile scuotermi dal mio totale assorbimento, dal mio totale asservimento alla narrazione, tanto che mi è difficile ritornare al livello della realtà e fare previsioni su quel che verrà raccontato (cfr. La fuga narrativa); tanto che mi è difficile de-sospendere l’incredulità e vedere il ridicolo, l’implausibile di ciò che mi viene raccontato finché la storia non è finita, a patto, naturalmente, che il film sia ben fatto e la storia sia ben raccontata. […]

Rispondi