Gli Inzaghi della politica

Shared by Max

Che ci vuole classe e stile anche a svicolare quando ti mettono le spalle al muro…

Quando ieri ho visto la vignetta di Sergio Staino sull’Unità ho pensato: “guai in vista”.

E infatti, dopo le prime polemiche di ieri – con un’evidente forzatura: Staino usava il verbo “spariti” perché nessuno se ne approfittasse, ma inutilmente – stamattina il Giornale ci salta sopra eccitato in prima pagina: “Vogliono Berlusconi morto”.
Staino ieri si è scusato e spiegato – «se poi qualcuna delle vittime si sente offesa mi dispiace, né volevo augurare la morte a Berlusconi» – ma stamattina suggerisce anche di guardare le travi nel proprio occhio prima di ingrandire pagliuzze.

Rispondi