Vergogna conto terzi

Shared by Max

Quando Serra è in forma, bisogna dire che ne ha da regalare…

Michele Serra sui DVD del duce in regalo con Libero:

“Quando ero giovane cose del genere mi suscitavano ira, animosità, adrenalina. Oggi prevale una specie di malinconia impotente, e piu’ del’ostilità è la pena a catalizzare i pensieri. E’ quasi un sentimento di vergogna per conto terzi. Negli anni si impara a desiderare avversari, se non migliori di te ( siamo tutti troppo presuntuosi per ammetterlo), almeno di pari dignità, che ti possano insegnare qualcosa. In Italia questa speranza si assottiglia giorno dopo giorno.”

Rispondi