Ispezioni sismiche in Adriatico. [www.petrolio.blogosfere.it]

Shared by Max

Uff… Che fastidio…

petrolio-1-293x300.jpg Notizia degli ultimi giorni: la Northern Petroleum ha ottenuto i permessi per fare ispezioni sismiche in Adriatico, davanti alla Puglia, con la tecnica dell’air gun.

Le ispezioni sismiche sono violente esplosioni di aria compressa in mare che permettono di dare stime sui giacimenti delle riserve di petrolio grazie ai segnali riflessi. Sono dannosi al pescato, al delicato equilibrio marino e alla vita dei cetacei che spesso possono spiaggiare. Soprattutto sono il primo passo verso la petrolizzazione dei mari del Salentino e del Barese, che si concluderà secondo le intenzioni della Northern Petroleum, con l’installazione di almeno nove piattaforme a mare.

A tutti coloro che ritengono tutto ciò inevitabile, e che “se volete riempire il serbatoio non lamentatevi”, ricordiamo che tutto il petrolio (scadente) eventualmente ed ipoteticamente recuperabile in zona corrisponde a 29 giorni di fabbisogno italiano.

29 giorni.

Rispondi