La medicina fa male, soprattutto se presa di fretta…

Scopro (e approfondisco) in questi giorni l’esistenza di un movimento “Slow Medicine“, l’equivalente “sanitario” di Slow Food di cui trasforma il “Buono, Pulito e Giusto” in “Sobria, Rispettosa, Giusta”. In pratica raccoglie un gruppo di medici per promuovere “una cura appropriata, sostenibile, equa, attenta alla persona e all’ambiente”. La Slow medicine riconosce che fare di più non…
Read more